Rejoignez la communauté :
  • tweetter
  • mail

document-fr | Lumbard etnomathematica (E12) orbital data or orbital mechanics ahead of rural calendar.

La più recente descrizione della meridiana, o dell’astrolabio fa lo stesso, con una pertica al centro che fa ombra (gnomòne) ed una serie di linee iperboliche per indicare la Data, con l’àzimut e l’altezza del Sole, la conosciamo dal greco Anassimandro che, per forza di cose, la osserva dalle tradizioni precedenti. Non la inventa, ma la vede usare da marinai e contadini, soldati e commercianti, viaggiatori e pellegrini alle isole greche. La immaginiamo oggi, conoscendo gli azimut dei 9+9 (+3) Totem cosidetti “gemelli” nel nostro Calendario di campagna, sicuramente antico quanto quelle tradizioni.

Lumbard self-portrait: baby selfportrait with grand-dad (and mom at a distance) a century ago.

Share: