Rejoignez la communauté :
  • tweetter
  • mail

document-fr | Comparing the Lumbard Calendar (P7) with the Roman and Gregorian calendars

Milano downtown in the roaring twenties

Confronto della longitudine Terra/Sole con le festività o Totem del Calendario campestre e con il Calendario clericale di oggi, cosidetto moderno, fiscale o internazionale, secondo la presunta “correzione” dell’anno 1582 e con il Calendario Romano di Giulio Cesare, di Numa e di Veio precedente al Numa, con dieci mesi e la pausa invernale. Nel conto dei dieci mesi è riconoscibile il ritmo dei dodici giorni della preistoria, come è riconoscibile anche nella pausa inverne ale, che poi verrà distribuita sulla invenzione di Numa (e della Ninfa Egeria) coi due mesi di gennaio febbraio.

Lumbard life: the busy downtown in the roaring twenties, il caos del traffico negli anni ‘20

Share: